L'esperto per voi
Malattie reumatiche: esercizi per prevenirle
19/02/2019

I movimenti mirati possono impedire e rallentare la degenerazione di tendini, muscoli e articolazioni.

Le malattie reumatiche (artrosi, artrite eccetera) sono al secondo posto dopo quelle cardiovascolari come causa di invalidità. Fare attività fisica, muoversi è l’unico modo che abbiamo per prevenirle. Gli esercizi mirati aiutano tendini, muscoli e articolazioni a preservare un buono stato di salute e impedire o rallentare la degenerazione. Ecco alcuni degli esercizi base da fare ogni giorno per mantenere la giusta elasticità.

Collo 

Mobilità: da seduti, schiena eretta, mento parallelo al suolo e braccia lungo i fianchi. Espirando, ruotate il capo a sinistra e ritornate al centro inspirando. Eseguite 15 ripetizioni e poi cambiate lato.

Tonificazione: ruota il capo liberamente a sinistra, ma al ritorno appoggia una mano sulla guancia destra e cerca di ostacolare il movimento.

Spalle 

Mobilità: da seduti, schiena eretta, mento parallelo al suolo e braccia lungo i fianchi. Espirando, sollevate in alto il braccio sinistro, abbassate e sollevate il destro. il movimento parte dalle spalle, e segue il ritmo della respirazione.

Tonificazione: con le braccia lungo i fianchi, sollevate contemporaneamente le spalle spingendo bene verso l’alto, poi abbassate inspirando ruotando contemporaneamente indietro le spalle. I gomiti rimangono sempre tesi.

Colonna

Supini, gambe piegate e braccia aperte alla larghezza delle spalle. Espirando, fate cadere lentamente le gambe a sinistra, tornate al centro inspirando e cambiate lato. Contate 15 ripetizioni per lato.  Nella rotazione, le spalle rimangono sempre appoggiate al suolo.

Gambe 

Mobilità: supini, gambe e braccia distese, sguardo al soffitto. Piegate le ginocchia a 90° circa e poi divarica, lasciando “cadere” le cosce a terra. Chiudete e ridistendte seguendo il ritmo della respirazione. 12 ripetizioni, riposate e poi ripetete per altre 12 volte.

Tonificazione: prima di richiudere le gambe, appoggiate le mani sull’interno coscia e cerca di contrastare il movimento.

Caviglie 

Mobilità: supina, gambe a squadra, braccia lungo i fianchi e sguardo al soffitto. Stendi la gamba sinistra e ruota il piede, alternando 10 ripetizioni a sinistra e 10 a destra. Esegui due serie, seguendo il ritmo della respirazione.

Tonificazione: espirando, spingi l’avampiede verso il soffitto e poi riabbassalo il più possibile (idealmente, spingi il tallone al soffitto). 2×10 ripetizioni

Piedi 

Massaggi: da seduti, schiena eretta e braccia lungo i fianchi. Ponete una palla da tennis sotto un piede e falla rotolare disegnando cerchi a destra/sinistra sotto le dita, l’arco plantare e il tallone. Ripetete con l’altro piede, senza schiacciare la palla.

Tonificazione: mettete una pallina molto più piccola sotto un piede e cercate di afferrarla con le dita, trattenendola qualche secondo. Ripetete 8/10 volte alternando i piedi.