TRIAGE reumatico
Podartis con il progetto Non Solo Farmaco per un approccio multidisciplinare alla malattia.

Un progetto importante patrocinato da Anmar (associazione malati reumatici) che prevede un approccio multidisciplinare capace di coinvolgere tutti gli specialisti che trattano il piede: reumatologo, fisiatra, ortopedico, podologo, tecnico ortopedico e fisioterapista.
Al fine di raggiungere questo ambizioso obiettivo Podartis crea uno strumento semplice e di facile utilizzo: il triage. Una tabella che permette ai professional di inquadrare rapidamente il livello di rischio di disabilità al cammino del paziente, e consigliare loro il trattamento (attività fisica, riabilitazione, ortesi) più adeguato.

0 Rischio Basso

PIEDE NORMOCONFORMATO

Figure professionali coinvolte: Medico di Medicina Generale
Attività fisica come prima medicina: aspecifica
Approccio riabilitativo: non necessario
Scarpa consigliata: scarpa fisiologica
Plantare consigliato: plantare protettivo di serie

1 Rischio Medio

PICCOLE DEFORMITÀ ALLE DITA E CALLOSITÀ PLANTARI

Figure professionali coinvolte: Fisiatra, Podologo, Reumatologo, Tecnico Ortopedico
Attività fisica come prima medicina: adattata e/o personalizzata
Approccio riabilitativo: eventuale presa in carico riabilitativa
Scarpa consigliata: scarpa automodellante con suola biomeccanica
Plantare consigliato: plantare protettivo di serie o su misura

2 Rischio Alto

DEFORMITÀ IMPORTANTI, METATARSALGIE

Figure professionali coinvolte: Fisiatra, Ortopedico, Podologo, Reumatologo, Tecnico Ortopedico
Attività fisica come prima medicina: personalizzata
Approccio riabilitativo: Progetto Riabilitativo Individuale (PRI)
Scarpa consigliata: scarpa automodellante con suola biomeccanica semirigida
Plantare consigliato: plantare su misura

3 Rischio Molto Alto

GRAVI DEFORMITÀ, BIOMECCANICA ALTERATA

Figure professionali coinvolte: Fisiatra, Ortopedico, Podologo, Reumatologo, Tecnico Ortopedico
Attività fisica come prima medicina: eventuale attività fisica personalizzata
Approccio riabilitativo: Progetto Riabilitativo Individuale (PRI)
Scarpa consigliata: scarpa automodellante con suola biomeccanica semirigida o rigida, scarpa su misura per i casi più difficili
Plantare consigliato: plantare su misura